Cleveland, negli Stati Uniti d'America

La Città di Cleveland

Cleveland è una città degli Stati Uniti d'America nonchè capoluogo amministrativo della Contea di Cuyahoga nell'Ohio, nella parte nord-orientale di esso lungo la costa meridionale del Lago Erie; ha una popolazione di poco superiore ai quattrocentotrenta mila abitanti (Clevelander) che occupano una superficie di duecentotredici chilometri quadrati.

Proprio la posizione di cui beneficia Cleveland ha contribuito alla crescita del settore di trasporti per via d'acqua, che puntava sul lago Erie e sul fiume Cuyahoga, e dell'industria (in particolare quella del ferro, dell'acciaio e delle costruzioni); di qui partirono lo sviluppo e l'estensione della città di Cleveland.

La crescita di Cleveland ha avuto inizio dall'apertura dei canali Erie e Ohio, ma dobbiamo ricordare che la città è nota per il peso ottenuto anche nel ramo sanitario ospitando tra l'altro uno dei migliori ospedali statunitensi.

Dunque è così che Cleveland ha fatto la sua fortuna divenendo una delle dieci città degli Stati Uniti d'America a possedere il numero più elevato di importanti società; Cleveland è una città affascinante e coinvolgente con il suo aspetto un po' confuso e con i suoi gruppi etnici composto dai discendenti degli immigrati che in passato hanno cercato qui lavoro e fortuna.

Cleveland è facilmente raggiungibile grazie ai due aeroporti, uno sulla costa e l'altro, più grande, effettuante voli internazionali; una volta raggiunta la città, il visitatore può spostarsi a suo piacimento anche grazie al servizio metropolitano messo a sua disposizione con cui può raggiungere il cuore culturale cittadino e i suoi bei sobborghi di Chagrin Falss e di Shaker Heights.

A Cleveland si fa shopping, si fanno visite culturali, si incontrano etnie diverse. Impossibile non trovare ragioni per cui non approfondire la sua conoscenza.